Dario G

DARIO G – GADDAMIX – ITALO DISCO intw. #LOCALHEROES

Family House inaugura una nuova rubrica chiamata #LOCALHEROES.
Sono molti gli amici, DJs, “eroi locali” coi quali son cresciuto e ho condiviso questa passione chiamata musica. Dario G Gaddamix √® uno di questi: originario di Valdagno (Provincia di Vicenza), lo vedevo ogni settimana al negozio di dischi Music Power dove siamo stati anche colleghi di lavoro e qualche volta andavo a trovarlo in Radio e a qualche serata..¬†Mi ha sempre impressionato la sua bravura e costanza, non l’ho mai visto sbagliare un disco, sebbene facesse musica pi√Ļ commerciale di quella che piaceva a me! Un vero professionista che sa suonarti di tutto dalla battuta lenta alla gabber. Lui ha veramente tanti dischi, infilati negli armadi pi√Ļ impensabili.. Non si sa ancora quanti siano, ma ci ha promesso che un giorno li conter√†! Dax DJ

1. Ci racconti come è iniziata la tua avventura di dj e come sei arrivato fino ad oggi ancora attivo?

Ciao sono Dario G¬†DJ conosciuto anche come Gaddamix. Il tutto √®¬†iniziato nei primi anni 80:¬†diciamo che la mia passione era passare ore a guardare il dj che mixava in discoteca, piuttosto che andare a ballare. Mi appassionava cos√¨ tanto, che¬†un bel giorno, decisi di comperarmi due piatti, un mixer e un paio di casse per¬†cominciare a mettere un po’ di dischi a casa. Cosi feci,¬†con i risparmi mi comperai il tutto. Corsi a Vicenza al mitico “Music Power”, negozio specializzato in mix per¬†dj dai mitici Renzo e Ciso e pian pianino iniziai a casa e non vi dico quanta pazienza per¬†imparare! Sembra facile.. adesso √®¬†tutto pi√Ļ facile con l’avvento dei software e dei lettori cd moderni. Incominciai a vendere le prime cassette C60 e C90 alla gente del paese per farmi conoscere: un bel giorno diedi una mia cassetta mixata ad un mio amico (Orazio) che lavorava come speaker in una Radio locale (Radio CRC) e dopo un po’ mi chiamarono (era il lontano 1984) per preparare dei mixati da mandare in Radio e tutto inizi√≤ da l√¨! Nell’estate 1985 la mia prima serata all’aperto: mi ricordo ancora, fu un grande successo!

Il primo disco che suonai: Vampires dei mitici Radiorama gruppo italo che amo in particolare. Che ricordi, erano veramente anni d’oro… da l√¨ non mi sono pi√Ļ fermato, tra gioie e delusioni,¬†ma ho sempre tenuto duro per¬†la mia strada con onest√† e passione per¬†la musica.¬†Ad un certo punto venni chiamato da un altra emittente radiofonica: Antenna Uno che era a quei tempi la Radio pi√Ļ importante di Vicenza. Cercavano anche l√¨ dei djs per dei mixati in diretta Radio.
Il mio primo vero locale fu il Ciao Ciao di Marano Vicentino: vi entrai come “dj spalla” del mitico Marco Galli e l√¨ feci proprio come si suol dire “la gavetta” nel vero senso della parola¬†e¬†mi serv√¨ molto per¬†fare esperienza. Poi vennero altre opportunit√† come il Forza D’Urto, il Pub alle Alte e pi√Ļ tardi il mitico Boom di Vicenza dove suonai per¬†ben 7 anni. Poi Villa Bonin, Green Planet e tanti altri. Per un periodo mi sono pure appassionato del genere musicale Techno Hardcore e Gabber facendo anche dei dischi. Attualmente mi trovate¬†i venerd√¨ al Parioli di Montagnana (PD), due sabati al mese al Gilda di Vicenza, altri locali e le “one night” al¬†POMPON 80 e alla Discoteca Nordest.

 

2. Parlaci di questo mixato esclusivo italo-disco? Che versioni hai usato? Etichette ed artisti..

Questo mixato racchiude brani italo disco elettronici dei primi anni 80 molto particolari; come mixato √®¬†molto “instrumental” infatti ho adoperato quasi tutte le versioni strumentali e dub! Mi piace molto l’elettronica di quegli anni, ho estrapolato degli artisti famosi e meno dell’electro 80 tipo Koto, The Creatures ecc. Naturalmente ho usato tutto vinile in versione mix.

3.¬†Cos’√® la musica per te?

La musica per me √® una questione di vita, di emozioni e tanta tanta passione: specialmente la musica anni 80 che √® quella che amo di pi√Ļ.. per me il decennio pi√Ļ bello, specialmente la Italo Disco in tutte le sue sfaccettature √®¬†quella che mi da ancora le stesse emozioni, di sempre! Ora vedere ragazzi giovani in pista a ballare e cantare le canzoni anni 80, √® ancora pi√Ļ emozionante..

4. Quali sono gli artisti, le etichette che maggiormente ti hanno influenzato?

Gli artisti italiani e le etichette che mi hanno maggiormente influenzato sono sicuramente etichette italo disco tipo: Il Discotto, Merak Music, Baby Records e tante altre; gli artisti sono: Martinelli, Radiorama, Miko Mission, Valerie Dore ecc. per citarne solo alcuni.

5. Un messaggio per i giovani dj che si stanno avvicinando al mondo della musica.

Il messaggio per i dj emergenti: cercate di essere sempre umili, di metterci tanta passione; fatevi una cultura musicale, un bagaglio anche della musica del passato per capire da dove sono nate le mode musicali e per¬†farvi un idea della storia ed evoluzione della musica da disco! E’ importante, credetemi.

Un grosso CIAO da Dario G (Gaddamix) e buon ascolto del mixato electro italo disco vol. 1.

Facebook
Discogs

#LOCALHEROES: DARIO G –¬†GADDAMIX intw. 05.2016 Family House.

GIOVEDI 24 APRILE 2014 #MUSICISTHEKEY

Do you like Disco? House Music? Italo Disco?
#MUSICISTHEKEY

Ingresso Gratuito

MARCELLO GIORDANI www.italodeviance.com

BIO: Marcello Giordani is one of the key figures of the blooming Italian Disco scene. Being a producer, Dj and collector of rare Italo-Disco vinyls, he is on the very front of the exploding Disco movement in Europe with his ‚ÄúItalo Deviance‚ÄĚ Blog and Label.

DARIO G italo disco 80 legends

DAX DJ www.family-house.net

Cafè Qubò РRestaurant, Cocktail Bar, Nightclub
Via Antonio Meucci, 44 – 36030 Costabissara (Vicenza), Italy
www.qubovicenza.it