PARTY IN THE WOOD

PARTYHARDY IN THE WOOD w/ Andro

1. Come vivi la passione del DJ tra sacrifici e divertimento

La musica la vedo come una religione, come un pasto di mezzogiorno, qualcosa di cui non posso fare a meno. Porto dentro questa passione fin da piccolo, cresciuto ascoltando le hit dance anni 80 con mio padre e mio fratello. A 15 anni parte la mia avventura da dj nei primi bar di provincia, dove nei miei set tech-house incominciavo già a inserire qualche vinile, poi diventato per amore oggetto a cui non sono più riuscito fare a meno e che tutt’oggi cerco di usare il più possibile.
La continua crescita mi ha avvicinato a più generi e a più visioni diverse sul mondo musicale, esibendomi anche in club e party esclusivi, passando dalla minimal, all’house storica degli anni 90 alla disco 70-80.
Credo resterà per me la più grande passione di sempre, non l’ho mai visto come un lavoro e credo non accadrà mai, un lavoro va insegnato, la passione va trasmessa, ed è quello che cerco di fare ogni volta che salgo dietro una consolle, trasmettere tutto l’amore che ho per la musica e per quello che faccio alle persone che mi stanno ascoltando.

2. Cosa ti aspetti da party(hardy) in the wood

Sinceramente??? Non mi aspetto nulla: è brutto pensare di andare ad un festa e aspettarsi qualcosa. Vorrei solo vedere la gente col sorriso, portare energie positive e condividerle con chi mi sta a fianco, che sia in dancefloor o al banco del bar. Tutto il resto lo farà la musica e la location.

3. Segnalaci tre dischi “hot” dell’estate (artista/titolo/etichetta)


Gwen McCrae – Keep The Fire Burning – Atlantic


Jocelyn Brown – Somebody Else’s Guy – Vinyl Dreams Records


Ted Taylor – Ghetto Disco – T.K. Disco

Andro
Facebook
Soundcloud

PARTYHARDY IN THE WOOD SUNDAY

PARTYHARDY IN THE WOOD w/ Gianluca Bonfini

1. Come vivi la passione del DJ tra sacrifici e divertimento

Essere dj per me deriva da una ossessione per la musica che avevo fino da piccolo, con il mio primo walkman, che in realtá era di mio padre. Giravo per casa con le cuffie ascoltando Carlos Santana, i Deep Purple, George Benson e i Queen. Ad ogni momento di tempo libero mi mettevo le cuffie e ascoltavo qualcosa. La passione per il vinile invece é sbocciata grazie ad un amico che me ne ha fatto innamorare. La transizione a fare il dj di conseguenza é stata abbastanza naturale e la considero una cosa che faccio per me stesso, a prescindere dai sacrifici.

2. Cosa ti aspetti da party(hardy) in the wood

Da Party(Hardy) in the wood mi aspetto una bella giornata all’insegna della buona musica! Una cosa da non prendere troppo per scontata al giorno d’oggi.

3. Segnalaci tre dischi “hot” dell’estate (artista/titolo/etichetta)

I 3 dischi che secondo me potrebbero andare forte questa estate sono:


Javonntte ‎- Mind Over Matter – Sistrum Records


Stump Valley – 森林 – Dopeness Galore


Deep88 ‎- The Jam EP – ASCII Records

Gianluca Bonfini
Facebook Page
Soundcloud

PARTYHARDY IN THE WOOD SUNDAY

PARTYHARDY in the wood

Sunday 28.05.2017
Per qualsiasi info: 3427403042

PARTY(HARDY) in the wood

“Respect Mother Nature”

from 11 am to 11 pm
100 % open air

finest music by:
Gianluca Bonfini
Andro
Soultaz
Cilloman
Alessio Mari8
Max Casity
Erik Starostin
Entalpia
Beker
Dax DJ

media:
RA
Facebook Page

* RESPECT MOTHER NATURE
“In the wood”, come quel party che in passato è stato protagonista della scena Vicentina per tanti anni.. Free Spirit era il motto, ovvero danza, libertà e spensieratezza! Party(hardy) in the wood 2017: totalmente immersi nel verde, dalle 11 di mattina, per 12 ore, in una location mozzafiato. Rispetta la location, la natura e tutto quello che ti circonda.
NB: In caso di maltempo il party si svolgerà la Domenica successiva, senza alcun cambio programma. Visto la variabilità del tempo, altre alternative: il 2 o il 4 giugno …