PARTYHARDY IN THE WOOD w/ Soultaz

La Festa del Primo Maggio è nata come giornata di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi di progresso sociale, per migliorare la propria condizione… Per ricordare questa importante data abbiamo voluto intervistare i DJs che abbiamo invitato a Party(hardy) in the wood 2017.

1. Come vivi la passione del DJ tra sacrifici e divertimento

La mia passione da dj la vivo in maniera serena, ma rispettosa. Mi spiego meglio: la prendo come una passione; nei pochi momenti liberi della giornata passo il tempo tra ascolti di dischi che ho comprato o che ho in carrello, ma siccome la ritengo un motivo di unione, la commento con amici, per lo più con Filippo Zenna grande dj e amico.

2. Cosa ti aspetti da party(hardy) in the wood

Mi aspetto un party ben riuscito e come detto sopra spero che l’esperienza crei unione tra i dj della zona (cosa un filo assente attualmente, troppe prime donne).

3. Segnalaci tre dischi “hot” dell’estate (artista/titolo/etichetta)


Reekee feat. Erik Rico – Reaching (Original Vocal Mix) – Wrong Notes Records


Twice & Volcov – Takes Tomah – Unknown Label Italy


Ron Trent ‎– African Indigenous Rhythms – Music And Power

Soultaz
Facebook
Soundcloud

PARTYHARDY IN THE WOOD MONDAY 01.05.2017