PARTYHARDY IN THE WOOD w/ Max Casity

La Festa del Primo Maggio è nata come giornata di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi di progresso sociale, per migliorare la propria condizione… Per ricordare questa importante data abbiamo voluto intervistare i DJs che abbiamo invitato a Party(hardy) in the wood 2017.

1. Come vivi la passione del DJ tra sacrifici e divertimento

Amo la musica come ogni altra persona sulla terra; sono alla continua ricerca di dischi che stimolino la mia curiosità e che siano in grado di portarmi in posti inesplorati della mia mente, o che semplicemente mi facciano star bene.

2. Cosa ti aspetti da party(hardy) in the wood

Dal party(hardy) in the wood mi aspetto di divertirmi e di rivivere le emozioni che ho provato nelle prime edizioni.

3. Segnalaci tre dischi “hot” dell’estate (artista/titolo/etichetta)


Wally Badarou – He Was A Rasta In London Town – Barclay


Hugh Masekela – Don’t Go Lose It Baby (Stretch Mix) – Jive Afrika


Band Aid – A Tour In Italy – Italian Records

Max Casity
Facebook
Soundcloud

PARTYHARDY IN THE WOOD MONDAY 01.05.2017